window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'UA-112768718-1');

Crostata di fichi

I fichi sono una grande fonte energetica e ottimi per rafforzare pelle, ossa e denti. Tra agosto e settembre possiamo trovare di stagione i fichi maturi
che sono l’ultimo regalo della stagione estiva.

Per esaltare il loro sapore gustoso e zuccherino possiamo preparare la crostata di fichi.

  • 125g Burro freddo di frigorifero
  • 250g Farina 00
  • 2 Tuorli
  • 100g Zucchero a velo
  • 1 Scorza di limone
  • Sale fino q.b
  • 600g Fichi
  • 300g Zucchero
  • ½ Limone (succo e scorza)
  • 20g Acqua 20 g
  • ½ Baccello di vaniglia
  • 1 Uovo

Spellate i fichi e tagliateli in 4, versateli in un tegame ampio insieme all’acqua, mescolate e portate a bollore.
Nel frattempo sbucciate metà limone, tenendo da parte le scorze, ed estraetene il succo, filtrandolo dai semi. Unite
nella pentola anche lo zucchero e il succo del limone.
Aggiungete, in ultimo, la scorza del limone, la mezza bacca
di vaniglia e i suoi semi. Continuate a cuocere la confettura di fichi, mescolando di tanto in tanto, e schiumandola fino
a portarla alla temperatura di 104°. A questo punto spostatela dal fuoco ed eliminate la bacca di vaniglia e le scorze
di limone.
Versatela in una ciotola per farla raffreddare e occupatevi di preparare la pasta frolla. Ponete in un mixer
la farina setacciata, un pizzico di sale ed il burro freddo di frigorifero tagliato a cubetti. Frullate il tutto fino ad ottenere
un composto sabbioso. Trasferitelo su una spianatoia e aggiungete lo zucchero a velo setacciato, la scorza del limone
e versate al centro i tuorli. Amalgamate il tutto e continuate a lavorare l’impasto per qualche minuto, fino a compattarlo.
Dategli la forma di un panetto, avvolgetelo nella pellicola e ponetelo in frigorifero per almeno 30 minuti.
A questo punto riprendete la pasta frolla e stendetela su un piano leggermente infarinato.
Con l’aiuto del matterello sollevate la frolla già stesa, e ponetela sulla tortiera circolare. Pressatela leggermente con le mani in modo da farla aderire allo stampo. Impastate nuovamente gli scarti di pasta e teneteli da parte. Bucherellate con i rebbi di una forchetta
la base della crostata e versate al suo interno la confettura di fichi, ormai fredda. Stendete la pasta avanzata e tagliate delle strisce di pasta larghe.
Posizionatele sulla crostata prima in senso orizzontale e poi nel senso verticale.
Spennellate con l’uovo precedentemente sbattuto la superficie delle strisce di pasta e infornate in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti.

Una volta sfornata lasciate intiepidire e servite la vostra crostata di fichi.

Prova i nostri prodotti

Scopri le nostre ricette

Titolo

© 2022 Pieragnoli. Tutti i diritti riservati.

Torna in cima