window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'UA-112768718-1');

Pan con l’uva

Pan con l'uva

Il dolce toscano nel periodo della vendemmia!

Ingredienti:

Per 1 teglia misura 30×25:

500 g di farina 0
15 g di lievito di birra
200 ml di acqua a temperatura ambiente
5 g di sale
200 g di zucchero di canna
6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
1 kg di uva nera Canaiolo o uva nera da vino

Preparazione:

  1. In una ciotola con acqua a temperatura ambiente, sciogliere il lievito di birra e inserire la farina setacciata impastando così il composto.
  2. Aggiungere il sale, 5 cucchiai di zucchero (la restante parte di zucchero servirà più avanti) e continuare ad impastare per circa 10 minuti aggiungendo l’olio fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico da far riposare a temperatura ambiente per circa 1 ora e mezza (fino al raddoppio del suo volume).
  3. Dividere l’impasto in due e stendere con il matterello la prima parte, che andrà adagiata nella teglia ben oleata.
  4. Adagiare quasi tutta l’uva sull’impasto steso e cospargere di abbondante zucchero.
  5. Stendere la parte di impasto superiore sigillandone i bordi, aggiungere gli ultimi acini di uva, lo zucchero di canna e irrorare con un filo di olio. Se volete, potete aggiungere all’impasto un cucchiaino di semi di anice pestati.
  6. Infornare a forno caldissimo (200°C) per 40 minuti.
  7. Durante la cottura fuoriuscirà il mosto dell’uva, quindi di tanto in tanto inclinare la teglia per raccogliere il succo e bagnare la superficie del pan con l’uva.

Ultimata la cottura lasciar riposare fino a raffreddamento e fino a quando il succo non sarà rappreso.

Prova i nostri prodotti

Altre ricette della tradizione toscana

Titolo

© 2022 Pieragnoli. Tutti i diritti riservati.

Torna in cima