window.dataLayer = window.dataLayer || []; function gtag(){dataLayer.push(arguments);} gtag('js', new Date()); gtag('config', 'UA-112768718-1');

Baccalà

Baccalà

Baccalà in ammollo? Preludio della tradizione per il Venerdì Santo!

Fin da piccoli abbiamo visto nelle nostre case il baccalà in ammollo ma vediamo insieme le varie fasi per un corretto ammollo. Per prima cosa conviene spazzolare il primo strato di sale, poi lavare con delicatezza il baccalà sotto l’acqua corrente e infine metterlo in un recipiente con acqua fredda per almeno 3 o 4 giorni a seconda della dissalatura che volete ottenere, cambiando l’acqua almeno 2 o 3 volte al giorno.

Vi aspettiamo nella nostra bottega dove troverete il baccalà già ammollato e pronto per la vostra ricetta preferita!

Contattaci

Whatsapp 0574 984038
Email [email protected]
Numero Verde 800 770909

Archivio news

Titolo

© 2022 Pieragnoli. Tutti i diritti riservati.

Torna in cima